Gazzetta: Ultimatum di Pozzo, via Colantuono se perde con la Roma

Gazzetta: Ultimatum di Pozzo, via Colantuono se perde con la Roma

Il patron critico con Colantuono per i troppi cambi di modulo. Calori è in pole nel caso di esonero, Bertotto l’alternativa

Commenta per primo!

Anche sulla Gazzetta dello Sport ampio spazio alla crisi dell’Udinese con la posizione di Colantuono sotto la lente.

La panchina di Stefano Colantuono è appesa a un filo. Dopo la figuraccia dell’Udinese a Frosinone, i Pozzo sembrano orientati a dare un ultimatum al loro allenatore. Vogliono vedere una squadra viva che segua ancora il suo tecnico, in caso contrario si deciderà per il cambio di panchina. E domenica c’è la Roma, la squadra per cui il tecnico ha sempre fatto il tifo. 
(…)I nomi, però, ieri hanno cominciato a circolare. L’ipotesi più calda è quella di Alessandro Calori, il primo capitano dell’Udinese europea, anche lui ieri a Coverciano. Sembra che Calori abbia avuto 2 settimane fa un contatto con Pozzo e che abbia chiesto un contratto fino al termine della stagione con rinnovo automatico in caso di salvezza. L’Udinese, però, avrebbe già pianificato la prossima stagione con un altro tecnico. Da qui il mancato accordo. Lo stesso Colantuono è sotto contratto fino al 2017 e non intende risolvere l’accordo a fine stagione. Un altro nome fatto, ma meno «caldo», è quello di Valerio Bertotto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy