Il Gazzettino: Aguirre e Perica hanno cinque gare per convincere

Il Gazzettino: Aguirre e Perica hanno cinque gare per convincere

Apertura de Il Gazzettino riservata alla posizione di Aguirre e Perica.

Hanno a disposizione cinque gare per respingere la concorrenza di eventuali rinforzi per l’attacco: Diamanti e/o Ibarbo, se non di entrambi, che Gino Pozzo sembra intenzionato a dirottare a gennaio da Londra a Udine per rinforzare l’anemico reparto avanzato bianconero che soffre oltre il dovuto l’assenza di Zapata destinata a protrarsi, nella migliore delle ipotesi, per altri quattro mesi.
L’Udinese, nel momento in cui oltre al forfait dell’ex Napoli lamenta la carente condizione generale di Thereau, con Di Natale che ora è un comune mortale e che sembra avvertire l’usura del tempo, necessita di un sostanzioso contributo da parte di Aguirre e Perica altrimenti il gol è destinato a rappresentare ancora un optional per i bianconeri che da quando sono orfani del bomber colombiano hanno segnato quattro reti in sei gare. L’amichevole di domani a Lubiana contro l’Oljmpia (ore 18.30) rappresenta un test probante per entrambi: dovrebbero rimanere in campo tutta la gara considerato che necessitano solo di giocare per dimostrare che nell’Udinese non solo non stonano, ma possono potenziare la prima linea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy