Il Gazzettino: Arriva Colantuono, superati i concorrenti

Il Gazzettino: Arriva Colantuono, superati i concorrenti

Anche il Gazzettino apre con l’avvicendamento tecnico all’Udinese: È Stefano Colantuono, 53 anni, il sostituto di Andrea Stramaccioni: il matrimonio tra l’ex tecnico dell’Atalanta e l’Udinese dovrebbe essere celebrato tra pochi giorni.  Ma c’è un altro inghippo che non viene sottovalutato: il successore designato di Strama è stato invischiato nell’inchiesta del calcio-scommesse e a breve il Gip di Cremona dovrebbe decidere chi rinviare a giudizio. Il tecnico (tirato in ballo da una dichiarazione di Doni, del tipo «Il nostro allenatore era a conoscenza di alcune gare truccate»), si trova nella stessa posizione di Antonio Conte. Rischia processo e condanna. Ma c’è moderato ottimismo che alla fine la posizione di Colantuono venga stralciata
LA VERITÀ – Il futuro dei tre “senatori” non ha costituito il pomo della discordia tra i Pozzo e Stramaccioni. Chi avvalora questa tesi evidentemente crede alle fiabe. (…) I Pozzo sono troppo navigati per non aver compreso che non disporre di adeguate alternative ai tre sarebbe un suicidio. Così stanno da tempo operando sul mercato per individuare elementi dalle stesse caratteristiche. (…)
LE SCELTE – I Pozzo hanno voltato le spalle a Strama perché è venuta meno la fiducia nei suoi confronti dopo un’annata all’insegna della mediocrità, in cui sono stati stabiliti record negativi da quando il torneo è a 20 squadre. (…)

DI LA TUA: COLANTUONO, L’UOMO GIUSTO?
[wpdevart_poll id=”2″ theme=”16″]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy