IL Gazzettino: Capitan Totò c’è, ma la Spal fa il colpaccio

IL Gazzettino: Capitan Totò c’è, ma la Spal fa il colpaccio

Apertura de Il Gazzettino tutta per il battesimo dell’Udinese nel nuovo stadio.

Un destro morbido e la classe che non teme l’usura del tempo sono garanzie assolute per Totò e quel che conta per l’Udinese: il capitano i gol li farà ancora. Come è successo anche ieri, nel test contro gli arabi dell’Al Hilal (sono stati disputati due tempi di 40′ ciascuno), quando dopo 150’’ si è reso protagonista dell’ennesima magia: una punizione che si è infilata nell’angolino alto, imprendibile. Per il resto, a dimostrazione che la sua è ancora una condizione approssimativa, si è visto pochino.
(…) Se i bianconeri non hanno subito reti lo devono a Karnezis, protagonista di due interventi decisivi.

In occasione della seconda sfida, quella con la Spal, il pubblico ha avuto accesso alla tribuna del “Friuli”, che si è riempita in tutti i posti (9500). I tifosi bianconeri, presenti alla prima casalinga dell’Udinese 2015-16, sono apparsi soprattutto curiosi di ammirare il nuovo impianto che ha ottenuto l’agibilità per 19 mila 400 posti, dato che la curva Sud non è stata ancora ultimata. Colantuono contro gli estensi schiera per 7-8 undicesimi la squadra migliore, con Aguirre che agisce vicino a Zapata. Il quale si impegna subito in un paio di allunghi, ma è fumo con poco arrosto. La squadra fatica a trovare il bandolo della matassa. Guilherme sbaglia qualche appoggio di troppo, Badu porta sovente palla e l’avversario non corre pericoli.
(…) Nel secondo tempo, su azione d’angolo (e dopo un sonno collettivo della retroguardia bianconera), la Spal segna il gol-vittoria con un preciso rasoterra dal limite di Castagnetti. Finalmente migliora la qualità del gioco dei bianconeri. Sale in cattedra Fernandes, Edenilson è sempre ispirato, migliorano anche Aguirre e Zapata, ma la manovra rimane lenta e la Spal conserva il vantaggio. Per i bianconeri a fine gara ci sono solamente fischi. Tanti applausi per gli estensi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy