Il Gazzettino: Colantuono, 4 giorni per costruire il miracolo

Il Gazzettino: Colantuono, 4 giorni per costruire il miracolo

Colantuono ha quattro giorni di tempo per cercare soluzioni da opporre alla Roma. in caso do sconfitta sarà inevitabile l’esonero

Commenta per primo!

Apertura de Il Gazzettino sulla situazione dell’Udinese e di Colantuono.

È una settimana di polemiche, sacrifici e nefaste previsioni in vista della Roma. Sono giorni di autentica passione. A questo punto c’è una sola strada da percorrere per cercare di salvare il salvabile, consentendo ai bianconeri di tener testa al più forte avversario (come del resto hanno fatto di recente contro il Milan, anch’esso annunciato al top): è quella del lavoro, dell’applicazione, della responsabilità che ognuno deve assumersi. Della voglia di riscatto.
(…)Colantuono domani avrà un incontro con Gino Pozzo, sino a ieri impegnato in Cina e ora di ritorno in Italia. Verrà fatto nuovamente il punto della situazione. Difficile prevedere sorprese, ovvero che il figlio del patròn decida per il benservito al tecnico di Anzio. Se avesse questa intenzione si sarebbe già mosso lunedì, in perfetta sintonia con il padre, attualmente in Spagna. In sostanza, al Cola verrà concessa fiducia a termine, sino a domenica. Poi, in caso di nuovo “disastro”, il cambio della guardia avverrebbe già l’indomani. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy