Il Gazzettino: Colantuono ammette ‘di più non potevamo’

Il Gazzettino: Colantuono ammette ‘di più non potevamo’

Il commento de Il Gazzettino all’Udinese nel dopo Udinese-Genoa

La sua nel dopo gara è stata una disamina lucida, precisa, obiettiva: Stefano Colantuono ammette che se l’Udinese avesse pescato il jolly in pieno recupero (chiaro il riferimento alle occasioni che hanno creato in rapida successione al 48′ dapprima Marquinho, poi Widmer) «non sarebbe stato giusto per il Genoa, che ha giocato bene anche se noi abbiamo fatto la nostra partita. Loro sono un complesso importante – ha proseguito – ma non avevo dubbi in proposito; non scordiamoci che l’undici ligure nel campionato scorso aveva conquistato un pass per l’Europa, anche se poi non ci è andato per altri motivi. Loro, oltretutto, formano una compagine omogenea e ben collaudata, ben guidata: si conoscono tutti, sapevo che per noi sarebbe stata difficile – ha detto ancora il nocchiero dei bianconeri – e di questi tempi siamo un po’ in difficoltà. Non scordiamoci che accusiamo assenze importanti, per cui accontentiamoci anche del punto. Siamo riusciti a interrompere la serie degli insuccessi, ma prima o poi riusciremo a vincere anche in casa. Ne sono convinto. Lo dobbiamo anche ai nostri tifosi. Oggi la squadra mi è piaciuta perché ha saputo soffrire, ha lottato su ogni pallone anche se non ci siamo ancora nel fraseggio, per cui dobbiamo diminuire gli errori nei passaggi perché in serie A gli avversari ne approfittano».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy