Il Gazzettino: Heurtaux, tendine come Ronaldo

Il Gazzettino: Heurtaux, tendine come Ronaldo

Il punto della situazione sull’infortunio di Heurtaux, fermo oramai da settimane

Commenta per primo!

Approfondimento de Il Gazzettino dedicato all’infortunio di Heurtaux.

Ma cos’ha precisamente il ventisettenne centrale francese? Il tendine che lo tiene fermo è quello diventato tristemente famoso nella carriera di Ronaldo il fenomeno. È il rotuleo, a tormentare la stagione di Thomas Heurtaux. Si tratta di uno dei tendini più delicati da trattare, e collega frontalmente la rotula alla tibia. E se infiammato fatica più di altri a guarire. Ecco perchè Heurtaux di tanto in tanto torna in gruppo, inizia a forzare gli allenamenti e subito dopo è costretto a fermarsi. Il dolore è il primo campanello d’allarme e l’infiammazione, se diventasse eccessiva, potrebbe sfociare in una lesione, con la carriera messa in dubbio esattamente come avvenne, ai tempi, per Ronaldo. Questa settimana il francese effettuerà un nuovo test: come al solito proverà ad accelerare e valuterà il livello di dolore avvertito al ginocchio. È l’ennesimo tentativo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy