Il Gazzettino: L’Udinese cancella l’amichevole e fa infuriare tifosi e Cecenia

Il Gazzettino: L’Udinese cancella l’amichevole e fa infuriare tifosi e Cecenia

L’annullamento dell’amichevole tra Udinese e Grozny tiene banco su tutti i quotidiani, Il Gazzettino compreso

Commenta per primo!

L’amichevole cancellata a parte dell’Udinese su indicazione di Colantuono anche sull’apertura sportiva de Il Gazzettino:

Prima la tentazione di imbottire la squadra di giovani della Primavera, poi la decisione di annullare l’amichevole ufficiale in programma ieri pomeriggio con il Terek Grozny, squadra caucasica guidata dal presidente della Repubblica Cecena, federata alla Russia. Una scelta infelice, presa verso l’ora di pranzo, che ha fatto infuriare i tifosi già diretti alla Dacia Arena e pure il team straniero. Se sul sito dell’Udinese campeggiava una stringata comunicazione, con l’annullamento dell’incontro «per cause di forza maggiore» (qualcuno sostiene per il timore dell’allenatore Stefano Colantuono di far correre ai propri giocatori il rischio di infortunarsi in un test vero), il sito web del Terek Grozny riportava invece due articolati comunicati con i quali la società manifestava profonda irritazione per il mancato incontro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy