Il Gazzettino: Patto tra Cola e i senatori

Il Gazzettino: Patto tra Cola e i senatori

Commenta per primo!

Il Gazzettino dedica l’apertura al nuovo spogliatoio nelle mani di Colantuono: Le “sentinelle dello spogliatoio” vigilano affinché tutti garantiscano l’impegno ottimale, quello che ha richiesto Stefano Colantuono. Sono loro che stanno dando l’esempio e nei quotidiani allenamenti lanciano chiari segnali ai colleghi più giovani. “Loro” sta per Danilo, Pinzi e Domizzi. Da lunedì a salvaguardia dello spogliatoio ci sarà una quarta “sentinella”: Di Natale ha usufruito di una settimana di vacanza supplementare, dopo aver rifiutato offerta dal Cosmos e dagli Emirati Arabi, convinto di poter ancora esaltarsi nel campionato più difficile al mondo. Il Cola può fregarsi beato le mani. Ha chiesto e ottenuto l’alleanza dei quattro senatori, di coloro che possono condizionare il resto della truppa. Quindi il suo lavoro si annuncia meno delicato e difficile, anche se sul capo del tecnico romano pende una spada di Damocle. (…).
IL PROBLEMA – Riguarda Nico Lopez. L’attaccante uruguagio è ancora in patria per motivi familiari. Dovrebbe aggregarsi al gruppo con l’inizio del ritiro vero e proprio (da lunedì). Un peccato, perché Colantuono voleva vederlo all’opera da subito. A questo punto il destino del giocatore sembra segnato: verrà ancora ceduto in prestito. La destinazione più probabile è nuovamente Verona, ma questa volta sulla sponda Chievo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy