Il Gazzettino: Pozzo, processo ai giocatori

Il Gazzettino: Pozzo, processo ai giocatori

Il patron difende Colantuono e chiede pazienza al pubblico

Commenta per primo!

Apertura sportiva de Il Gazzettino dedicata alla crisi dell’Udinese con riportate le parole di Pozzo.

Tre sconfitte di seguito, dieci gol subiti, due appena quelli realizzati: sono i numeri della crisi dell’Udinese, inguardabile anche a Palermo. È una squadra in caduta libera, senza idee, senza gioco, senza cuore, anche svogliata, che sfugge al controllo del proprio nocchiero. È il momento più difficile dei bianconeri degli ultimi dieci anni, anche se la posizione di classifica non è allarmante. Ma potrebbe diventarlo se Stefano Colantuono non riuscisse a invertire la rotta già domenica contro la Lazio.
In caso di sconfitta il tecnico molto probabilmente avrebbe il benservito da parte della società che, per ora, si è limitata a spedire in ritiro (da domenica sera) la squadra anche se Gianpaolo Pozzo ieri, intervenendo dalla Spagna su Udinese Tv, ha ribadito fiducia al tecnico di Anzio. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy