Il Gazzettino: Thereau goleador smarrito

Il Gazzettino: Thereau goleador smarrito

Apertura de Il Gazzettino sulla condizione di Thereau.

Cosa sta succedendo a Cyril Thereau? Se lo chiedono preoccupati un po’ tutti in casa bianconera. L’attaccante francese è la brutta copia del giocatore ammirato un anno fa. Vaga sul campo. Non vede la porta, non lega con i compagni di reparto e anche domenica contro il Genoa, Totò Di Natale non ha avuto in lui un sicuro punto di riferimento e si è visto costretto a cantare e a portare la croce.
È dalla fase precampionato che Thereau stenta, ma Colantuono, che sostiene di conoscere bene il giocatore, non aveva dato eccessivo peso alla metamorfosi del francese: «Ogni anno Cyril parte lentamente, questione di fisico, poi si riprenderà, vedrete. Era successo così anche un anno fa». In realtà proprio così non era successo, Thereau (quasi) da subito si era imposto come giocatore brillante, intelligente e duttile anche goleador.
(…) La verità è che Thereau è una delle note più negative di casa bianconera, un problema non di poco conto che diventa ancora più grave se si considera che il parco attaccanti rimarrà a lungo orfano di Zapata.
Di Natale ha già dato un segnale che l’Udinese può gestire l’assenza del colombiano, ma da solo non può bastare. Deve svegliarsi pure il francese. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy