Il Gazzettino: Troppi “affari” al Watford, l’allarme dei tifosi

Il Gazzettino: Troppi “affari” al Watford, l’allarme dei tifosi

Questione Watford per l’apertura de Il Gazzettino: Solamente l’Udinese e poche altre società sono ancora ferme ai blocchi di partenza del mercato. L’unico colpo in casa bianconera è rappresentato dall’acquisto dell’esterno iracheno Ali Adnan, 21 anni, che dovrebbe essere parcheggiato al Granada per consentire l’arrivo in Friuli di un altro extracomunitario (Matheus Simonete Bressaneli, più noto come Bressan). I tifosi sono preoccupati dalla situazione, in particolare per le notizie che vogliono invece il Watford attivissimo sul mercato. In realtà il club inglese non è affatto diventato il figlio prediletto dei Pozzo. Le operazioni in entrata, alcune delle quali ben avviate per rinforzare l’undici inglese, sono assolutamente necessarie (e urgenti, dato che la Premier scatterà già l’8 agosto). Con una falsa partenza il club rischierebbe di retrocedere subito in Championship, vanificando l’intelligente lavoro compiuto in questi anni da società e proprietà.

(…)Nei pensieri dei Pozzo c’è soprattutto l’Udinese. Il patròn Gianpaolo è forse l’unico superstite dei presidenti romantici. (…) Ha promesso tre rinforzi che la società sta trattando sottotraccia, non alla luce del sole. Chiede solo che ogni giudizio sul suo operato, su quello della sua famiglia e dei suoi collaboratori, venga rinviato a fine mercato. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy