Il Gazzettino: Udinese ancora a due volti

Il Gazzettino: Udinese ancora a due volti

Il pareggio con il Milan regala una classifica sempre più tranquilla

Commenta per primo!

Apertura sportiva de Il Gazzettino dedicata dai due volti dell’Udinese.

 L’Udinese invece nelle ultime cinque gare aveva conquistato la miseria di due punti, dimostrando una preoccupante sterilità in zona gol e ancora alla ricerca di una valida organizzazione di gioco. Invece l’undici di Stefano Colantuono è uscito promosso dall’esame del Tempio del calcio; (…)  L’Udinese non può più trasformarsi in dottor Jekyll e mister Hyde tra un tempo e l’altro. Non ci sono scusanti, anche l’infermeria è vuota e Colantuono può permettersi il lusso anche di avere un aiuto allenatore in più: Di Natale per il quale al massimo ci saranno alcuni spezzoni in una delle rimanenti quattordici gare, prima di salutare il calcio giocato. Non ci sono scusanti nemmeno per gli atleti e chi sbaglia rischia il posto, perché la concorrenza mai come in questo momento è particolarmente agguerrita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy