Il Gazzettino: Udinese titolare in spiaggia

Il Gazzettino: Udinese titolare in spiaggia

Apertura de Il gazzettino dedicata al primo appuntamento amichevole in terra friulana.

Per i bianconeri il test di questa sera a Lignano contro l’undici del francese del Bastia (biglietti a 12 euro, 6 i bambini dai 6 ai 12 anni, gratis i più piccoli) sarà motivo per Colantuono non solo di monitorare lo stato di salute dei suoi uomini, ma anche per evidenziare alcuni progressi nell’organizzazione del gioco e a livello atletico che si attendono dopo un mese di lavoro via, via sempre più intenso. Non è da escludere, anzi è probabile, che il tecnico utilizzi all’inizio l’uno accanto all’altro Di Natale e Duvan Zapata anche se entrambi sono un po’ in ritardo: Totò per aver pagato dazio al malanno al ginocchio che lo ha condizionato nei quotidiani lavori, il secondo perché il fisico possente (il suo peso forma è di 82 chili) necessita di un lungo e meticoloso rodaggio per supportarlo adeguatamente in ogni movimento.
Ma anche Aguirre è atteso al varco dopo le sue ultime convincenti prestazioni. Sempre in tema di attaccanti, è incerta la presenza di Perica che non si è ancora ripreso dai postumi di un problema muscolare accusato dieci giorni fa. Il croato ieri mattina si è allenato con il gruppo per partecipare ad un’esercitazione tattica ed è poi rimasto in palestra nel pomeriggio. Incerta anche la presenza di Ali Adnan, alle prese con un affaticamento muscolare.
Colantuono, nel rispetto della sua filosofia e delle caratteristiche degli uomini a disposizione, disegnerà la squadra con il 3-5-2 e nel primo tempo dovrebbe mandare in campo quella che potrebbe essere l’undici tipo con l’inizio del campionato.
Non è da escludere, come si è verificato nella gara di Atene contro il Panathinaikos, che almeno per un tempo Edenilson venga utilizzato sulla corsia di sinistra (soprattutto se Ali Adnan dovesse dare forfait) e Widmer a presidiare la fascia destra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy