Messaggero: Udinese, servono punti non solo Lodi

Messaggero: Udinese, servono punti non solo Lodi

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto sulla partita dell’Udinese col Milan.

Arriva Lodi. Arriva il Milan. Con Guilherme fuori uso, con Iturra che non dà il meglio di sè in regia, l’Udinese ha pensato di mettere sotto contratto l’ex centrocampista del Parma, una vecchia conoscenza dello stadio Friuli, considerando che Francesco Lodi già sei anni fa si era vestito di bianconero. Oggi effettuerà le visite mediche per poi firmare un contratto di due anni: non gioca una gara ufficiale dallo scorso 29 aprile, contro la Lazio, dieci giorni prima aveva segnato il suo ultimo gol, all’Empoli.
(…) Con tutto il rispetto per Lodi e il suo talento – è uno che sa colpire anche su punizione –, il risultato dell’anticipo della quinta giornata di campionato in programma al Friuli è decisamente più importante. Insomma, oggi i bianconero non dovrà badare a raccogliere complimenti o… lodi, servono i punti. Anche un pareggino come quello sfuggito a Colantuono proprio sul filo di lana sabato sera. La salvezza si raggiunge anche così. Il piano. A livello tattico il Cola non vuole cambiare copione. E tutto sommato ha ragione. Dall’inizio della preparazione ha battuto sul tasto della difesa a tre, adesso potrebbe al massimo concedersi una variante con il trequartista, ma oggi proporrà ancora il 3-5-2 che – bisogna essere sinceri – l’Udinese ha sempre interpretato con grande ordine, anche se è mancata nella qualità delle giocate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy