Messaggero V: La politica si muove per lo Scudetto 1896

Messaggero V: La politica si muove per lo Scudetto 1896

La petizione online lanciata da MondoUdinese, dopo aver trovato l’entusiasta appoggio del sindaco Furio Honsell, ora sbarca sui tavoli della politica. Come scrive il messaggero Veneto nelle pagine di cronaca cittadina, “prima la petizione online, poi le aperture della Federcalcio locale e della società friulana. Ma adesso la “battaglia” per riconoscere all’Udinese lo scudetto vinto dai bianconeri nel 1986 sbarca nell’agone politico. L’iniziativa, infatti, è di Franco Della Rossa – vicepresidente del Consiglio comunale cittadino – che punta a una sorta di grande alleanza tra tutti i Comuni friulani per premere sulla Figc e consentire alla squadra di ottenere l’unico tricolore vinto nella propria storia. «Il dibattito aperto in questi giorni – ha spiegato Della Rossa – è corretto, doveroso e deve svilupparsi, innanzitutto, all’interno del Consiglio comunale udinese e di quello della Provincia che devono presentare una serie di ordini del giorno specifici. L’obiettivo è semplice: reclamare come un nostro diritto quello che ci è stato tolto ingiustamente in quegli anni. Non importa, poi, se all’epoca la squadra portava il nome di Società Udinese di Ginnastica e Scherma perchè chi disputò, e vinse, a Treviso quel triangolare, nel 1896, giocava a calcio a tutti gli effetti». (…)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy