Messaggero V: «Quel titolo lo meritiamo la Federcalcio ci ascolti»

Messaggero V: «Quel titolo lo meritiamo la Federcalcio ci ascolti»

Lo scudetto 1896 reclamato dai tifosi dell’Udinese è al centro della pagina che dedica il Messaggero Veneto all’iniziativa.

(…) Gianni Toffoletto, presidente del Comitato regionale della Figc Lnd, si è preso, infatti, l’impegno di portare la voce di questa richiesta direttamente al presidente Carlo Tavecchio. «Domani sarò a Roma – ha assicurato Toffoletto – e parlerò direttamente con lui. Cercherò di spiegargli bene di cosa si tratta e le motivazioni dei tifosi bianconeri». Intanto, sul web le firme si moltiplicano ora dopo ora, ieri sera avevano già superato quota 900, e anche il sito ufficiale dell’Udinese calcio ha dato risalto all’iniziativa pubblicando la foto d’epoca della squadra vincitrice e il testo della petizione con il link per aderirvi. Insomma, in Friuli vogliono lo scudetto. «Si era parlato di farlo riconoscere anche nel 1996, in occasione del centenario della società – dichiara il presidente dell’Auc Daniele Muraro -, ma la Federazione rispose picche. Non so perché sia partita proprio ora questa petizione, ma da tifoso più che da presidente sottoscrivo, e invito i tifosi a farlo per riscrivere la storia. Credo sia giusto dare a Cesare quello che è di Cesare: l’Udinese quello scudetto l’ha vinto sul campo e sarebbe giusto che gli fosse riconosciuto, visto che ci sono squadre che non li hanno vinti giocando e se li attribuiscono lo stesso». E uno che il tricolore con l’Udinese aveva pensato di poterlo vincere è uno degli allenatori più amati dal popolo bianconero, Alberto Zaccheroni. «Ci avevo sperato – confessa Zac -, forse se avessimo continuato ancora un paio d’anni… Chi lo sa. Per quando riguarda lo scudetto del 1896, se si trattò di una competizione che si possa ritenere ufficiale a livello nazionale non vedo perché non possa essere riconosciuto. Se non viene considerata tale, non resta all’Udinese che vincerlo ora, e glielo auguro davvero. Io ci avevo creduto». 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy