Messaggero Veneto: «Auguri Totò, ancora partite da re»

Messaggero Veneto: «Auguri Totò, ancora partite da re»

Apertura del Messaggero Veneto dedicata al compleanno di Totò Di Natale

Stamattina, quando si è alzato, ha ricevuto gli auguri che gli interessano di più. Quelli dei suoi figli Filippo e Diletta e della moglie Ilenia. Poi, se era acceso, il cellulare avrà cominciato a squillare a più non posso. Perchè sono tante le persone che vogliono bene a Totò Di Natale e ci tengono a farsi sentire nel giorno del suo compleanno. Oggi sono 38: pochi per un uomo, tanti per un calciatore.
(…) «A Di Natale – dice l’allenatore dell’Udinese – faccio i più cordiali e sinceri auguri di buon compleanno e soprattutto gli auguro ancora tanta longevità e freschezza atletica con la certezza che anche quest’anno i suoi gol saranno decisivi per il raggiungimento dei nostri obiettivi». La salvezza, innanzitutto. Lo stesso Di Natale è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle per portarla in acque sicure il prima possibile. Quella che sembra davvero essere la sua ultima stagione da calciatore nel campionato italiano (lo ha ammesso anche la moglie Ilenia) merita un finale degno di quel campione che Totò è stato ed è per l’Udinese. «La sua qualità più straordinaria – sottolinea Domizzi –, è la continuità di rendimento. Lui davanti alla porta è una sentenza da tanto tempo»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy