Messaggero Veneto: Avanti con il 3-5-2

Messaggero Veneto: Avanti con il 3-5-2

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto sul modulo dell’Udinese.

Chi finisce sul banco degli imputati se perdi due partite di fila? Il modulo. L’indovinello vale pochi spiccioli. In Italia, patria di milioni di allenatori da divano, succede che la tattica riveste sempre un ruolo chiave, nelle vittorie come nelle sconfitte. Soprattutto nelle sconfitte. Così anche per l’Udinese che, dopo aver piazzato il colpo in casa della Juventus, è stata “inchiodata” da Palermo e Lazio. E Colantuono sta pensando di cambiare qualcosa sul proprio scacchiere? No, andrà avanti sulla strada del 3-5-2, imboccata con decisione all’inizio della stagione, per caratteristiche tecniche dei giocatori che ha in rosa e le risposte che ha avuto in questi primi due mesi bianconeri.
(…) Il problema è che Colantuono non ha i due centrali da piazzare a centrocampo: potrebbe forse provarci con Badu e Iturra, ma così brucerebbe la carta della crescita dello stesso Fernandes e il mestiere di Kone (oltre al possibile inserimento di Marquinho).
(…)La difesa a quattro e i moduli legati a questa soluzione potrebbe proposta soltanto nel quadro di un 4-3-3, come è successo nel finale dell’Olimpico dove, parola di Colantuono, «siamo mancati soprattutto nelle occasiono fallite nella ripresa». Insomma, il Cola non va alla ricerca di un nuovo modulo. Cerca solo il gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy