Messaggero Veneto: Colantuono studia la svolta tattica

Messaggero Veneto: Colantuono studia la svolta tattica

Questione tattica per l’Udinese  sempre come apertura per il Messaggero Veneto:

La tentazione deve aver fatto capolino a Granada. E magari in futuro dovrà anche ringraziare il señor Martinez, arbitro tutto d’un pezzo che – amichevole o meno – ha deciso di cacciarlo da campo e l’ha costretto a osservare dalla tribuna l’ultima parte del Trofeo Diputaciòn: Stefano Colantuono da oggi cercherà di capire se la difesa a quattro che l’Udinese giocoforza ha schierato quando era in dieci e per tutta la ripresa in terra andalusa può contribuire a far decollare un gruppo che è in fase di stallo.

Il 3-5-2 sul quale il tecnico ha lavorato dall’inizio della preparazione non si sta rivelando produttivo. Sia in attacco (l’Udinese non ha segnato un gol nelle ultime due uscite), sia in difesa, dove gli sbandamenti sono stati solo il modo per mettere alla prova Karnezis.

(…) È possibile che nelle amichevoli della settimana vengano fatte delle prove, per non andare allo sbaraglio domenica contro il Novara, in Coppa Italia, per quello che sarà l’esordio ufficiale della stagione. Insomma, si studia la svolta tattica per favorire il decollo di un’Udinese apparsa ancora imballata e poco produttiva con il 3-5-2. Le alternative sono due: un modulo con il trequartista e il classico 4-4-2 tanto caro a Colantuono. Ma il dubbio a meno di due settimane dal campionato è lampante: il tecnico ha le pedine giuste in mediana per cambiare faccia alla squadra?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy