Messaggero Veneto: Con i gol di Thereau 17 punti

Messaggero Veneto: Con i gol di Thereau 17 punti

Bianconeri a quota 29, le “firme” di Cyril pesano tantissimo sulla classifica

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto dedicata a Thereau.

Delneri l’ha detto dopo esserci messo in tasca il pareggio col Chievo: «Cyril voleva fare di più: bisogna dargli fiducia, senso di libertà. Per lui le condizioni non erano l’ideale. Col Milan invece aveva fatto la partita lui. E avete visto cosa è successo». È successo che Thereau ha segnato e l’Udinese ha vinto, grazie alla stoccata di De Paul nel finale. Ma il contributo del francese in zona gol sembra davvero imprescindibile se i bianconeri vogliono vincere. Lo raccontano le statistiche che aggiungono altro “peso” ai gol del francese, visto che quando ci ha messo la firma la squadra di Delneri non ha mai perso. Hai capito Monsieur Cyril? L’ultima sfida. Al Bentegodi ha giocato male. È bene essere chiari. E anche per questo, visto che anche l’Udinese nel suo complesso non ha prodotto impennate degne di nota in fase offensiva, conferma una sorta di “Thereau dipendenza”. Perché? Colpa di una forma condizionata dagli acciacchi a un ginocchio che lo costringono ad allenamenti particolari? O dell’attenzione che gli avversari riservano tutti al numero 77 bianconero? Un po’ tutto fa brodo, visto che il campo pesante non aiutava un “ballerino” del calcio come il francese e che quelli del Chievo – la sua ex squadra – conoscono bene la sua pericolosità e non sono andati troppo per il sottile. Primo pallone della partita smistato a sinistra a Thereau ed ecco la prima entrata modello spazzaneve, per far capire l’antifona all’avversario. Una marcatura agonistica. Alla fine ne è venuta fuori una partita da un tiro in porta. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy