Messaggero Veneto: Dal Granada, via Watford ecco Peñaranda

Messaggero Veneto: Dal Granada, via Watford ecco Peñaranda

Venezuelano, 19 anni, è considerato uno degli attaccanti più promettenti al mondo. Avevano pensato a lui Atletico Madrid, Valencia e West Ham e Tottenham in Premier

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto dedicata all’arrivo di Peñaranda.

Serviva un “colpaccio” di mercato in entrata, un nome importante per fare da volano alla campagna abbonamenti dell’Udinese scattata ieri, e chi segue il calcio a tutte le sue latitudini dovrebbe sapere che il nome di Adalberto Peñaranda, nazionale venezuelano di 19 anni, è considerato uno degli attaccanti più promettenti in prospettiva a livello mondiale, un “crack” come vengono defininiti i predestinati . Ebbene, da ieri il ragazzo nato il 31 maggio del 1997 a El Vigia, nella regione di Merida in Venezuela, è a tutti gli effetti un giocatore dell’Udinese, così come ha comunicato ieri la società, specificando l’arrivo dell’attaccante con la formula del prestito dal Watford. (…) Con Peñaranda in arrivo, salgono così a 7 gli attaccanti in rosa. Troppi per non pensare a qualche taglio, anche perchè al massimo saranno due i posti disponibili nel 3-5-2 di Iachini. «Le valutazioni le farà l’allenatore, ed è probabile che qualcosa si muoverà sul mercato, ma il mister vuole almeno cinque attaccanti in rosa e la stagione è lunga. Non dimentichiamo quanto accadde l’anno scorso a Zapata, rimasto fuori quattro mesi». Il punto di Bonato conduce dritti al mercato, con Perica (riscattato dal Chelesea) probabile partente assieme ad Aguirre. D’accordo, si potrebbe anche pensare “male”, con Thereau pronto a guardarsi in giro avendo concorrenza, ma il francese non è tra i partenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy