Messaggero Veneto: Domizzi e Pasquale, grazie anche a loro

Messaggero Veneto: Domizzi e Pasquale, grazie anche a loro

Il difensore e il laterale sono arrivati assieme nel 2008: domenica, come Di Natale, saluteranno Udine e il Friuli

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto dedicata a Pasquale e Domizzi, arrivati anche loro all’addio.

Non solo Totò. Domenica sera l’Udinese saluterà altri due giocatori che hanno fatto la storia del club friulano negli ultimi otto anni. Non hanno segnato valanghe di gol come Di Natale, non hanno acceso la fantasia dei tifosi con colpi a effetto,ma sono stati pedine importanti in campo e riferimenti preziosi in spogliatoio per i giovani stranieri che sono planati in Friuli da tutte le parti del mondo. Insomma, hanno fatto parte di quello “zoccolo duro” indispensabile per una società che pretende di far inserire nel più breve tempo possibile i giovani e valorizzare il loro potenziale tecnico. Domizzi e Pasquale hanno qualcosa in comune. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy