Messaggero Veneto: I paletti sul nome l’Udinese prende tempo

Messaggero Veneto: I paletti sul nome l’Udinese prende tempo

Apertura della cronaca del Messaggero Veneto riguardo lo Stadio.

Il Comune rispedisce al mittente – dopo una giornata convulsa, fitta di riunioni e incontri – la prima proposta dell’Udinese calcio da 50 mila euro annui sul “naming” dello stadio Friuli, rilancia, fissando una serie di paletti tassativi per l’autorizzazione al cambio di nome all’impianto di piazzale Argentina, e la società bianconera prende tempo. Non si espone, infatti, ma affida la replica a una stringata nota del presidente Franco Soldati letta nel corso della trasmissione dedicata al nuovo impianto in onda ieri sera sul canale tematico bianconero. «Premesso che adesso bisogna attendere che si esprima il Consiglio comunale – si legge – ci riserviamo di valutare e approfondire in seguito i termini della questione». Poche parole, dunque, perchè, probabilmente, un rilancio di questo tenore, preciso sia nelle richieste economiche che nella salvaguardia del nome Friuli, ai piani alti di via Candolini non se l’aspettavano.

(…) Il nome “Friuli”, innanzitutto, dovrà essere affiancato all’indicazione dello sponsor, l’Udinese avrà l’obbligo di corrispondere annualmente al Comune una somma pari al 20% del valore del contratto e comunque per un importo non inferiore ai 150 mila euro. La scritta “Friuli”, inoltre, dovrà mantenere adeguata dignità rispetto a quello dello sponsor, e la veste grafica dell’intera denominazione dovrà essere formalmente approvata dall’amministrazione. Cioè, in altre parole, il logo depositato assieme alla richiesta dell’Udinese e sfumato anche nell’originale «non va bene perchè non garantisce pari dignità» come spiegato dallo stesso Honsell. Non soltanto, però, perchè la nuova intitolazione potrà essere esposta esclusivamente in occasioni di manifestazioni calcistiche in cui è coinvolta la società Udinese calcio e sarà vietata – ad esempio – durante i concerti o le partite della Nazionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy