Messaggero Veneto: Il Deca ha già deciso, stessi interpreti ma cambia l’assetto

Messaggero Veneto: Il Deca ha già deciso, stessi interpreti ma cambia l’assetto

Confermata la formazione che ha pareggiato col Sassuolo. Fernandes impiegato come mezzala, stavolta sarà 3-5-1-1

Commenta per primo!

Il punto tattico sull’Udinese per il Messaggero Veneto.

Il Napoli non è il Sassuolo, ma in vista della sfida ai secondi della classe Gigi De Canio sembra proprio intenzionato a riproporre la stessa Udinese che due settimane fa colse l’incoraggiante pareggio al Mapei Stadium. É questa la prima indicazione arrivata ieri dal Bruseschi, in una giornata che in gergo militare sarebbe definita come un “D-day”, visto l’avvio in grande stile delle grandi manovre sul fronte tattico.
(…) Come anticipato, le prove lasciano supporre a una conferma in toto dell’undici di Reggio Emila, con Karnezis tra i pali, il recuperato Heurtaux in difesa, assieme a Danilo e Felipe, con Kuzmanovic ancora volante centrale nella mediana completata da Widmer ed Armero sugli esterni e da Fernandes e Hallfredsson mezz’ali. Ieri in partitella è stato provato anche Badu interno destro, con Fernandes dirottato interno a sinistra, ma Hallfredsson è in netto vantaggio su Badu. In attacco Thereau partirà alle spalle di Zapata, per il 3-5-1-1 che De Canio ha in mente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy