Messaggero Veneto: L’Udinese è sprecona , Fiorentina pigliatutto

Messaggero Veneto: L’Udinese è sprecona , Fiorentina pigliatutto

L’Udinese è sprecona. Fiorentina pigliatutto

Commenta per primo!

L’analisi del Messaggero Veneto sulla sconfitta dell’Udinese

 L’Udinese gioca, recrimina, spreca, la Fiorentina vince. Anzi, stravince con un autogol e un rigore che alla fine allarga una forbice che non è lo specchio della gara. Una gara piacevole per almeno un’ora. La partenza è degnhttp://www.mondoudinese.it/wp-admin/post-new.phpa di una rullata del miglior Ginger Beker, quando scuoteva la grancassa dei Cream: la Fiorentina guadagna un paio di corner nel giro di due minuti e 16 secondi. Paulo Sousa spiazza l’Udinese con un 4-2-3-1 con Borja Valero che gioca da mediano, mentre Vecino lo sostituisce alle spalle dell’unica punta, Babacar, assieme a Bernardeschi e Chiesa, largo a destra. Il duello con Samir sulla sinistra del fronte difensivo bianconero è un po’ il sale del piano d’attacco dei viola che cercano l’uno contro uno con il figlior d’arte per poi sfruttare il traversone in mezzo all’area. Delneri risponde dall’altra parte con Widmer che sfrutta la gamba e i fraseggi sulla catena di destra con De Paul per mettere in difficoltà Milic. L’assetto dell’Udinese è un 4-3-3 che diventa spesso e volentieri un 4-1-4-1 con Hallfredsson a fungere da perno centrale e Thereau esterno sinistro “alto”. Il francese col numero 77 ci prova con un paio di ricami, ma non è incisivo: tocca allora a Widmer rispondere, ruba il pallone e fugge verso l’area viola con Milic alle spalle per provare il tiro all’altezza del dischetto, trovando prima il ginocchio dell’avversario e quindi il pallone che, svirgolato, finisce sul fondo. Il tutto sotto gli occhi di Paolo Tagliavento che non consiglia il collega Mariani di fischiare un rigore che il Franchi si aspettava, dopo aver ascoltato il fiato sospeso per un paio di secondi. Mariani per l’Udinese è una sorta di gatto nero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy