Messaggero Veneto: Pozzo e De Laurentiis, amici e nemici

Messaggero Veneto: Pozzo e De Laurentiis, amici e nemici

Tanti gli affari tra i due, a volte – si dice – decisi anche sullo yacht del produttore. Ma qui gli azzurri non vincono dal 2007

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto sui rapporti tra Pozzo e De Laurentiis.

Pozzo e De Laurentiis. Gli intrecci non mancano, quelli “agonistici” sono anche positivi per l’Udinese. Il Napoli non vince al Friuli da quel maledetto 5-0 del 2007, quando qui in panchina c’era pasquale Marino e dietro la scrivania da dg del club azzurro c’era l’altro Marino con trascorsi bianconeri, quello più amato e ricordato con stima e un pizzico di nostalgia, Pierpaolo. È stato senza dubbio lui il “gancio” per mettere in sintonia il patron bianconero, per il quale ha lavorato tra il 1997 e il 2004, e il vulcanico produttore cinematografico, conosciuto proprio lasciando Udine e dopo il tentativo di Pozzo di mettere le mani sul Napoli reduce dal fallimento.
(…)  I due si “pigliano” negli affari – come si suol dire – anche se sono lontani mille miglia come carattere: concreto e profondamente friulano Gianpaolo, pirotecnico e umorale Aurelio come conferma anche la sua ultima polemica, legata al futuro di Higuain e alle indiscrezioni di Premium che hanno parlato di un addio del Pipita. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy