Messaggero Veneto: Pozzo scarica Lodi e in cabina di regia punta tutto su Viviani

Messaggero Veneto: Pozzo scarica Lodi e in cabina di regia punta tutto su Viviani

Il napoletano non rientra più nei piani dell’Udinese. Il veronse è il primo obiettivo, piace l’argentino Acuña

Commenta per primo!

Il mercato dell’Udinese con le ultime mosse per l’apertura del Messaggero Veneto.

É Francesco Lodi la prima “vittima” del ritiro dell’Udinese. Al di là delle frasi di circostanza dei dirigenti bianconeri, il club friulano ha fatto sapere al regista napoletano di non rientrare più nei piani di Iachini. Qualcosa si era intuito già martedì, quando Lodi era stato impiegato nell’amichevole con gli arabi dell’Al Hilal e quindi escluso dall’undici che avrebbe affrontato 24 ore dopo il Middlesbrough, con quella che al momento può essere considerata la formazione titolare o giù di lì.
(…) L’Udinese potrebbe però decidere di inserirlo in alcune trattative; la più importante è quella col Verona per l’acquisto di Federico Viviani, guarda caso il centrocampista che Iachini aveva chiesto la scorsa estate a Zamparini e che proprio quando sembrava sul punto di firmare per i rosanero, finì poi a sorpresa all’Hellas. È lui il principale obiettivo di Gino Pozzo. L’Udinese ha offerto 4 milioni al club veneto per Viviani, ma il problema è che il Verona lo valuta 7. Lodi potrebbe essere inserito in questa trattativa e una piazza come Verona, che punta all’immediato ritorno nella massima categoria, sarebbe una buona soluzione. Tuttavia, la prefrenza del giocatore sarebbe il Bologna, società con la quale l’Udinese sta trattando il friulano Crisetig. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy