Messaggero Veneto: Pozzo sceglie la regia di Lodi

Messaggero Veneto: Pozzo sceglie la regia di Lodi

Commenta per primo!

Secondo pagina sportiva del Messaggero veneto dedicata al possibile arrivo di Lodi.

 «Devi spendere, devi spendere». Il coro arrivato dalla curva nord al termine della partita con l’Empoli era risuonato forte nel nuovo Friuli. E aveva fatto effetto su chi lo ascoltava anche perchè erano almeno vent’anni che a Udine nessuno si sognava di contestare la famiglia Pozzo.
(…) Da Londra Gino Pozzo, che oggi sarà a Udine per vedere dal vivo la reazione della squadra a un momento così delicato, ha dato mandato a un suo uomo di fiducia, di contattare il regista che nella stagione 2009-2010 indossò la maglia bianconera (19 presenze e 1 gol). L’Udinese ha offerto a Lodi un contratto biennale che tra ingaggio e bonus raggiungerà la cifra di 350 mila euro a stagione. Già nelle prossime ore potrebbe essere ufficializzata la chiusura dell’affare. Lodi ha voglia di rientrare in pista e per Colantuono potrebbe essere quell’uomo di qualità in grado di dare ordine al gioco della squadra. Il napoletano, molto amico di Totò Di Natale (anche lui giovanissimo si trasferì a Empoli dove è cresciuto calcisticamente) è nato trequartista, ma il meglio di sè lo ha dato a Catania da regista nel 4-3-3. Basterà l’arrivo di Lodi per calmare la piazza?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy