Messaggero Veneto: Prandelli garantisce per Zapata

Messaggero Veneto: Prandelli garantisce per Zapata

Apertura del Messaggero Veneto riservata ancora ai fatti di Klagenfurt, con le parole di Prandelli: La possibile esplosione di Zapata a Udine e i tristi “botti” degli ultras del Galatasaray a Klagenfurt. L’ex tecnico dei turchi Cesare Prandelli si presta a qualche riflessione sul triste sabato austriaco. 
(…) «Se hanno preso questa decisione avranno avuto i loro buoni motivi – dice –. Evidentemente i ragazzi sono stanchi di certi “soprusi” e hanno voluto mandare un segnale forte. Quella con l’Udinese non era più una partita, lo sport è un’altra cosa. Fino a quando tutti non torneremo a riassaporare il piacere del gioco, certi episodi continueranno a verificarsi. Il pubblico è un contorno che può essere meraviglioso, ma il protagonista, ripeto, è il gioco».
(…) «La bravura della dirigenza friulana è risaputa – il pensiero di Prandelli –. Quando l’Udinese prende un giocatore significa che vede in lui qualità che altri non vedono». Il colombiano può integrarsi bene sia con Di Natale, che Prandelli conosce bene per averlo convocato all’Europeo del 2012, sia con Thereau: «Credo che Zapata sia capitato nel posto giusto per maturare – conclude l’ex ct azzurro –, in Friuli c’è l’ambiente ideale per valorizzare i giovani»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy