Messaggero Veneto: Thereau, ti ricordi lo scherzo alla Juve?

Messaggero Veneto: Thereau, ti ricordi lo scherzo alla Juve?

L’impressione è che il tecnico di Aquileia voglia schierare il numero 77 a supporto di Zapata nel quadro di un 4-2-3-1 o da attaccante esterno in un 4-3-3 aggressivo

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto dedicata a Thereau.

Te lo ricordi Cirillo? Sì che se lo ricorda quel gol: non è passato un secolo e, soprattutto, è stato fonte di una goduria diffusa in mezza Italia, quella non juventina, non soltanto per il Friuli bianconero. Non capita spesso che allo Stadium la squadra di casa perda. In 131 partite tra campionato e coppe – nazionali ed europee – è successo 5 volte, una di queste per colpa di Cyril Thereau che al 78’ della prima giornata dello scorso campionato siglò la rete della vittoria dell’Udinese.
(…)  Sembra travolto dalla partenza ritardata, complice una squalifica di due gionate, il francese di Privas; o forse ha pagato l’infortunio muscolare che l’ha tormentato a fine agosto; o forse sono i postumi del corteggiamento estivo dell’Olympique Marsiglia, il club del cuore, al quale l’Udinese ha detto di no: non si muove dal Friuli. Ma dopo uno zero assoluto con Iachini in 237 minuti (suddivisi in quattro gare, spesso vissute da alter ego di Zapata) c’è la tentazione di dire che questo Thereau è un inutile lusso per i colori bianconeri. Ecco perché Cyril è un’altra delle operazioni di rilancio sul block notes di Gigi Delneri che, fin dal momento della propria presentazione, ha avuto parole al miele per il suo numero 77.
(…) Nel quadro del ventilato 4-2-3-1, per esempio, Cirillo potrebbe essere il trequartista centrale designato a “girare attorno” Zapata (o Perica), l’unica punta. Perché si sa che il transalpino non ama troppo i compiti, spesso va a braccio, come si suol dire. Recita senza copione. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy