Messaggero Veneto: Tre lampi di metà agosto Udinese ok

Messaggero Veneto: Tre lampi di metà agosto Udinese ok

Apertura del Messaggero Veento sulla convincente prestazione dell’Udinese in Coppa Italia.

Come quella vecchia canzone degli Anni ’80: «A flash in the night». Anzi, tre lampi nella serata bianconera di coppa Italia, buoni per scavalcare l’insidioso ostacolo della squadra di serie B pronta a farti le scarpe – chiedere a Bologna, Empoli e Frosinone – e arrivare a sfidare l’Atalanta nel turno di dicembre, l’ultimo senza le big. Grazie all’uno-due firmato da Guilherme e Thereau nell’arco di un paio di minuti, tra il 29’ e il 31’, e all’acuto di Edenilson nella ripresa l’Udinese ha archiviato la pratica Novara, cancellando le perplessità delle amichevoli di inizio mese, quando si era arresa anche alla modesta Spal, formazione che abita addirittura al piano di sotto rispetto ai piemontesi.

(…) Il problema forse era che qualche mese fa non c’erano in bianconero due esterni come Edenilson e Adnan, soprattutto il primo, capace di pompare sulla destra come un pistone della Ferrari, o di una Mercedes (questione di gusti). L’iracheno sulla sinistra si deve ancora sgrezzare, ha fallito un gol facile facile su un cioccolatino da scartare offertogli da Totò, ma ha corsa e dinamismo. Il dirimpettaio brasiliano ha anche esperienza ed è un’arma in più per un’Udinese che è tornata compatta nella mediana a cinque: l’esplosione di Edenilson apre tuttavia la strada a un interrogativo sul futuro immediato di Widmer, costretto alla panchina, così come Kone, ormai soppiantato da Bruno Fernandes nella gerarchia del Cola.

(…) Di Natale? Sta trovando la forma. Con questa arriverà anche il gol. Ma ieri è piaciuto al di là del tabellino. Il dribbling in un kleenex (sì, un fazzoletto di carta) del primo tempo è stato da applausi a scena aperta, anche se la conclusione è finita nel cantiere della curva sud.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy