Messaggero Veneto: Udinese e Colantuono si salvi chi può

Messaggero Veneto: Udinese e Colantuono si salvi chi può

Bianconeri a caccia disperata di punti con la Roma, Colantuono di un risultato per restare sulla panchina

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto dedicata alla sfida tra Udinese e Roma.

La bocca della verità si trova all’ombra dell’arco dei Rizzi. Là, nel “tempio” bianconero, come nella chiesa di Santa Maria in Cosmedin, Stefano Colantuono oggi infilerà la mano per scoprire il suo futuro. Gli servono dei punti per salvare la panchina e alimentare la misera classifica dei bianconeri, invischiati nella zona calda dalla scorsa domenica, quando si sono arresi in modo disarmante a Frosinone. Per questo Gino Pozzo, parlando a bocce ferme, ha chiesto al tecnico una reazione. Punti fragranti. Contro la Roma. Altrimenti è chiaro che farà scattare la mannaia dell’esonero. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy