Messaggero Veneto: Udinese, sprechi e poco gioco

Messaggero Veneto: Udinese, sprechi e poco gioco

Apertura del Messaggero Veneto sulla gara dell’Udinese col Palermo:

Come sprecare un gruzzolo di entusiasmo in un attimo, con una disattenzione punita dal Palermo capolista. Nella cornice del nuovo stadio Friuli, l’Udinese non riesce a incastonare un altro capolavoro dopo il colpaccio in casa Juventus: sciorina una partenza che sembra più che altro lo spot pubbliciatario della melatonina e paga in termini di gioco e talento (poco) lo svantaggio. Il vero capocantiere qui è Colantuono che nelle prossime settimane dovrà costruire qualche certezza in casa bianconera. Ieri nel pentolone che cuoce a fuoco lento i primi 90 minuti del caleidoscopio dei Rizzi il grande assente è stato il gioco. Per il resto un minestrone fuori stagione con la partenza lenta dell’Udinese e la classe di Vazquez che mette a sedere un paio di volte Iturra prima di scegliere in mezzo all’area il compagno Rigoni per il più facile dei gol. L’afa di fine estate si taglia a fette anche sotto la luna piena, ma in un attimo il Friuli si trova ibernato, ghiacciato nell’entusiasmo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy