Messaggero Veneto: Vai Udinese mostra subito il tuo cuore

Messaggero Veneto: Vai Udinese mostra subito il tuo cuore

A Seeboden (ore 16.30) sfida al Krasnodar. Gambe pesanti, ma Iachini aspetta un segnale

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto con le prossime partite dell’Udinese.

Tutti convocati. Tutti dentro al nuovo progetto bianconero fin dalla prima amichevole ufficiale, questo pomeriggio a Seeeboden. Così ha deciso Beppe Iachini, che prima ancora di stilare la formazione di partenza con cui affrontare il Krasnodar, nel primo dei due test consecutivi in cui l’Udinese sarà impegnata tra oggi e domani in Austria, ha scelto di mandare un segnale forte e chiaro a tutti i giocatori che dallo scorso 4 luglio hanno cominciato la preparazione al Bruseschi. Coerenza. Li vuole tutti con sè il Beppe, e la notizia forse non sarebbe neanche tale se nel calcio regnasse la coerenza e si procedesse con buon senso. Invece la logica spesso sfugge, e lo diciamo ripensando alle prime amichevoli che contraddistinsero l’ultima sofferta stagione, quando il gruppone veniva scremato in maniera tale da individuare subito titolari e riserve. Risultato? Chi scendeva in campo tra i secondi non dava tutto, cominciando a capire di non trovarsi al centro del progetto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy