Messsaggero Veneto «Samir tra i migliori giovani brasiliani»

Messsaggero Veneto «Samir tra i migliori giovani brasiliani»

Lanciato in patria dal Flamengo, ora è esploso anche in bianconero

Commenta per primo!

 «Samir è uno dei migliori giovani brasiliani».Lo ha detto Zico al Messaggero Veneto Parole e musica di Arthur Antunes Coimbra, per tutti Zico. Musica per le orecchie dei tifosi dell’Udinese che non possono non non dare ragione al grande ex – ora allenatore del Goa in India – nel giudizio sul mancino carioca all’indomani della gara persa contro l’Inter, una partita amara per i colori bianconeri, visto il risultato, ma confortante per le prospettive di squadra e di quelle di alcuni elementi, da Jankto a Samir, autori rispettivamente del gol e dell’assist che hanno fatto impallidire i cinesi di Suning in tribuna vip allo stadio Friuli. «D’altra parte, seppur giovane, era un giocatore già quotato in patria: io lo seguivo nelle mie puntate in Brasile», racconta Franco Causio, uno che il vecchio Vladimiro Caminiti chiamava Brazil e che da quelle parti è anche di casa. «È sempre stato considerato un centrale difensivo di grande talento – spiega ancora – e per questo è stato acquistato dai Pozzo che volevano rigiovanire il reparto. Qui è stato bravo a seguire i consigli giusti, quelli di Delneri, per occupare anche la fascia sinistra, anche se l’Udinese solo sulla carta propone una difesa a quattro, visto che Widmer si alza spesso e Danilo ruota verso destra, seguito da Felipe e appunto Samir». Insomma, proprio quello di centrale potrebbe essere in futuro il vero “ufficio” dell’ex Flamengo raccomandato da Zico, anche se visto il rendimento e l’impegno che mette in allenamento e in partita per crescere anche da terzino, questo argomento non sembra davvero all’ordine del giorno, come ha confermato lo stesso Delneri subito dopo il pranzo amaro di domenica: «Quella disputata da Samir contro l’Inter è stata una partita di eccellenza sontuosa: merito del lavoro che stiamo facendo»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy