MV: Samir e Romero, offensiva sudamericana

MV: Samir e Romero, offensiva sudamericana

Tempo di mercato, iniziano a circolare più nomi in ingresso per l’Udinese. Il Messaggero Veneto apre con due gioielli sudamericani: “Virata su Samir. E attacco per Romero. L’Udinese ha aggiornato i nomi dei suoi obiettivi sudamericani puntando decisamente su due giovani al top. Samir Caetano de Souza Santos è un vecchio pallino di Gino Pozzo. Nel senso che già due mesi fa, al momento della cessione di Pablo Armero al Flamengo, aveva chiesto un’opzione su questo difensore di 188 centimetri che solo il prossimo dicembre compirà 20 anni. Poi un’offerta che la scorsa settimana era stata ritenuta insufficiente dal club di Rio, tanto che l’Udinese, attraverso il proprio uomo di fidudia in Brasile, l’agente Fifa Luciano Ramalho, aveva spostato il mirino su un altro giovane carioca, il centrale del Vasco da Gama, Luan. (…) Così Ramalho ha lavorato per ridurre il margine di guadagno del Flamengo.
(…) Pozzo è convinto di poter portare il Italia un talento assoluto del calcio sudmericano, Lucas Romero del Velez Sarsfield. E sta trattando con il presidente Miguel Calello che la scorsa estate ha sbarrato il passo Doyen Sports, il gruppo che si occupa di investimenti nel calcio e che aveva già un accordo per portare il Romero al Siviglia. «Non trattiamo con gente che vule speculare sui nostri giocatori», dichiarò Callelo prima di ritirare il 21enne regista per il quale si è mosso anche il Manchester United e adesso nella Premier League piace a Tottenham e Stoke City”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy