Tuttosport: Corsa tra Juve e Inter per Widmer

Tuttosport: Corsa tra Juve e Inter per Widmer

Mercato in evidenza su Tuttosport, con la corsa tra Inter e Juve per Silvan Widmer:

Silvan Widmer ha raccolto poche presenze in stagione, ma non per demeriti tecnici. Stefano Colantuono, tecnico dell’Udinese, lo tiene in grande considerazione: il motivo dello scarso utilizzo è sostanzialmente fisico, dato che l’esterno ha dovuto fare i conti con qualche infortunio che ne ha fortemente limitato l’impiego in apertura di campionato. I friulani hanno poi Edenilson sulla fascia destra che si sta guadagnando il posto da titolare: in ogni caso il club della famiglia Pozzo non ha necessità di vendere uno dei suoi gioiellini. Però l’Udinese persegue una precisa filosofia: quando l’offerta economica è adeguata alla richiesta di base, nessun giocatore è incedibile a prescindere (unica eccezione l’ultra-veterano Totò Di Natale, ma questa è un’altra storia). 

Widmer ha un contratto lungo con l’Udinese: fino al 2019, considerando peraltro che si tratta di un Nazionale e soprattutto di un ragazzo del 1993 dal grande futuro. Esplosivo, potente, veloce, calcisticamente intelligente, è più adatto a svolgere il ruolo di esterno in un 3-5-2 piuttosto che quello di terzino in una difesa a quattro, tuttavia la giovane età lascia ampio spazio alle possibilità di crescita anche in quel ruolo. L’Inter lo ha puntato da tempo perché, pur avendo molti giocatori di fascia, Mancini non è del tutto convinto di alcuni interpreti: i terzini (di entrambe le fasce) che rischiano maggiormente sono Santon, Nagatomo e D’Ambrosio. Sicuramente è un punto debole dei nerazzurri e Widmer è una delle soluzioni individuate. 

Ma la Juve c’è e non perde di vista il potenziale obiettivo, potendo peraltro contare su un rapporto consolidato tra le due società: da Udine fino alla Torino bianconera sono transitati parecchi giocatori e dunque i rapporti tra club rimangono eccellenti. Il nodo semmai è la richiesta dei friulani per il cartellino dello svizzero: pagato meno di un milione di euro, adesso vale – secondo gli addetti ai lavori – una cifra oscillante tra gli 8 e i 10 milioni. Ci si può lavorare direttamente in sede di trattativa: nel frattempo Widmer comincia a infiammare Inter-Juve, aspettando la super sfida di San Siro di domenica. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy