Udinese, Gazzetta: Stramaccioni ha stravinto la sfida …

Udinese, Gazzetta: Stramaccioni ha stravinto la sfida …

Udinese da incorniciare, ma Milan inquadrabile. E’ la sintesi di quanto scrive la Gazzetta dello Sport il giorno dopo la vittoria bianconera sui rossoneri.

Visto che a Udine in questi giorni va in onda la rassegna del cinema asiatico, ieri il Milan ha pensato bene, anzi male, di proiettare un film dell’orrore: roba da far passare la voglia anche a mister Bee e mister Lee, a proposito di spettatori (asiatici) interessati. Più che una partita, è stata la sintesi di tutti i mali di questo suo annus horribilis, e il prodotto è stato conseguenza: probabilmente la peggior partita in questa già tormentata stagione, con la squadra punita con un ritiro immediato fino a mercoledì da società e allenatore, che sul pullman l’ha attaccata a muso duro: «Siete stati indegni». Senza un gioco né un’anima, è difficile stabilire se il Milan abbia fatto più malinconia o più rabbia. Di sicuro i suoi novanta minuti di calcio ruminato senza idee e senza certezze, con appena un tiro in porta (quello del 2-1 di Pazzini), sono stati una specie di agonia di cui si è aspettata solo la fine, accogliendo con rassegnazione il verdetto come se fosse già nell’aria prima di iniziare.  
Il fatto che i gol della vittoria dell’Udinese siano stati firmati da Pinzi e Badu, due onesti lottatori del centrocampo, stimatissimi operai ma sicuramente non artisti, è stata solo la raffigurazione simbolica della differenza di approccio alla partita: una squadra che – pur se ogni tanto la disperde – ha dimostrato di avere un’anima e un’altra che invece non ce l’ha. (…) Stramaccioni ha stravinto la sfida fra allenatori fino a ieri ondeggianti (ora Inzaghi è barcollante, ma salvo sorpresone la sua panchina non cadrà).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy