Udinese: il commento di Tuttosport dopo Genova

Udinese: il commento di Tuttosport dopo Genova

Il commento di Tuttosport dopo il pareggio tra Genoa e Udinese sottolinea soprattutto l’occasione persa per i rossoblu.

Secondo il quotidiano torinese il Genoa perde una buona occasione per provare ad avvicinare le zone europee, ma ancora una volta lamenta un torto arbitrale. Al 14′ della ripresa, sull’1-0 per i rossoblù, ci poteva stare un rigore su Borriello (spinto in area da Wague), ed oltre tutto sugli sviluppi dell’azione – quando però Mazzoleni aveva già fischiato il fallo a favore del difensore bianconero – era arrivato anche il gol di Bergdich. L’Udinese comunque conferma di essere squadra solida anche quando decide di rinunciare (scelta tecnica) ad un certo Antonio Di Natale, perché – come dice Stramaccioni – «nessuno ha la maglia da titolare cucita addosso, e gioca chi se lo merita negli allenamenti in settimana».  

Rimpianti e polemiche  Il pareggio di Marassi ha il profumo dei rimpianti soprattutto per i padroni di casa. I friulani hanno comunque avuto il grande merito di restare sempre sul pezzo approfittando – con la rete di Thereau – di una difesa avversaria tutt’altro che irreprensibile. «E’ un campionato particolare, dove ci capitano sempre episodi particolari, soprattutto in casa – dice Gasperini – gli episodi in questo campionato sono stati tanti, ma anche i nostri 38 punti sono tanti, stiamo facendo un campionato positivo. Certo, su Borriello puoi anche non dare rigore ma a quel punto il gioco stava proseguendo e Bergdich stava segnando». «Bella prestazione, non siamo venuti a Marassi a fare catenaccio ed abbiamo meritato il pari – dice Stramaccioni – ottimo l’esordio di Perica, classe ’95, in attacco. Ora dobbiamo pensare alla gara col Parma di mercoledì, per chiudere il discorso salvezza». 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy