Udinese, ora devi cancellare gli errori

Udinese, ora devi cancellare gli errori

Servono altri punti all’Udinese per mettersi al sicuro: almeno 5 li ha lasciati per strada in modo clamoroso, spesso negli ultimi minuti

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto col punto della situazione in casa Udinese e gli errori che sono costati almeno cinque punti in questa stagione, dal tiro di Hallfredsson, al gol sbagliato da Lodi a Milano.

Non c’è solo quello sciagurato “tiretto” da cancellare. Con l’Udinese in vantaggio, ma tutt’altro che salva sotto il profilo squisitamente matematico, il gol regalato da Emil Hallfredsson all’Inter, nell’ultimo minuto (di recupero) della gara andata in scena al Meazza, ha riportato a galla tutta una serie di episodi sciagurati che sono la cartina tornasole di una stagione tutt’altro che esemplare. D’accordo, gli errori fanno parte del calcio e le “botte” di… fortuna possono compensare gli episodi contrari, anche nell’arco degli stessi 90 minuti, ma spesso questi sono andati in scena sul rettilineo finale delle partite. Insomma, avrebbero portato in dote sicuramente dei preziosissimi punti, su per giù 5, stando a una rapida “ricognizione” delle prime 35 giornate di campionato, non pochi considerando che la volata salvezza si gioca su scarti minimi e che già adesso, a tre turni dalla dead line, De Canio si trova ad amministrare un +6 sul Palermo, l’avvesaria diretta che si trova attualmente al terz’ultimo posto, mentre il sorprendente Carpi è a tre lunghezze. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy