Ametrano: Toni e Zapata, assenze pesanti

Ametrano: Toni e Zapata, assenze pesanti

“Verona – Udinese è una gara difficile per entrambe: mentalmente nessuna delle due è al 100 per cento, ma sono convinto che l’Udinese può fare un campionato tranquillo. Il Verona ha perso tanto, ma anch’essa non la vedo coinvolta nella corsa alla salvezza”. Così il doppio ex Raffaele Ametrano vede la sfida tra gialloblu e bianconeri del Bentegodi. “Mancheranno Zapata e Toni: entrambi sono due punti di riferimento importanti per le due squadre. Zapata in questa Udinese si è visto da subito che era un punto di riferimento. Anche per via delle caratteristi che ha. Non ce ne sono altri come lui là davanti, Zapata da profondità e potenza, gli altri sono diversi sia fisicamente sia tatticamente. Per Toni vale più o meno lo stesso discorso: è il terminale offensivo, la sua assenza pesa”.

In compenso ci sarà Di Natale:  “Totò è un giocatore che va al di là di tutto: va oltre gli schemi, è uno di quei calciatori rari da trovare e a 38 anni è capace di afre la differenza. Va preservato, perché ha molto da dare ancora”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy