Di Carlo: Questa Udinese può fare molto meglio

Di Carlo: Questa Udinese può fare molto meglio

Presente in tribuna a Udine per la gara col Genoa (“era la prima gara dell’Udinese che quest’anno vedevo dal vivo”), Mimmo Di Carlo non ha potuto di certo godersi dei bianconeri brillanti: “E’ stata una partita dai due volti, troppo timidi e troppo bassi i friulani nel primo tempo. Hanno subito troppo il possesso palla del Genoa, ma si vede lo stesso che l’Udinese ha qualità. Chiaro che Colantuono deve far migliorare il gioco, Di Natale deve essere servito di più.  Col Genoa è stato cercato troppo poco. Il giro palla è da migliorare, i tempi vanno gestiti meglio, insomma credo che la squadra possa fare certamente meglio. Il tecnico sa che deve lavorare, ma è bravo e ha esperienza, per cui saprà dove mettere mano”.

Il dato più allarmante sono stati i tanti lanci lunghi: “Ogni partita fa storia a sé, ma col Genoa è mancato il fraseggio. I bianconeri venivano dalla vittoria col Bologna, forse mentalmente non erano carichi. Poi col Genoa non è mai facile giocare,i  loro attaccanti sono forti nell’uno contro uno e ho notato che c’è stata superiorità numerica sulla parte destra dove l’Udinese ha faticato (con Edenilson, ndr). Il pareggio è giusto, comunque, come risultato”.

Di Carlo si sofferma anche sul ‘suo’ Vicenza: “Giocano a memoria, sono propositivi, hanno una mentalità che sopperisce agli infortuni. L’Avellino si è mostrato fragile in difesa, Giacomelli ha fatto la differenza. Tra le prime sette del campionato c’è certamente anche il Vicenza, ora l’importante è recuperare qualche infortunato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy