Giaretta: Ritiro a Udine per i tifosi. Allan? Vogliamo tenerlo

Giaretta: Ritiro a Udine per i tifosi. Allan? Vogliamo tenerlo

Il ds bianconero, Cristiano Giaretta, ha voluto precisare alcune questioni in ballo in casa Udinese. A partire dal ritiro, che non è assolutamente vero che sarà ‘blindato’: “Anzi – afferma a MondoUdinese -. Sono state dette inesattezze,  rimaniamo a Udine proprio per stare vicino ai tifosi. Li aspettiamo numerosi, vogliamo sentire la loro vicinanza e vogliamo regalargli momenti dedicati a loro”.

Il discorso cade ovviamente sul mercato. Bressan l’ultimo nome accostato per la difesa, assieme al solito Samir: “Non mi risulta. Samir, invece, è un buonissimo difensore, ma non lo stiamo trattando”.

Sull’attaccante l’Udinese sta trattando alcuni nomi, ma ovviamente si deve prima pensare a vendere, poi al resto: “Anche l’anno scorso di questi tempi non si era fatto ancora molto. Ricordiamoci che solo ieri sono state risolte le comproprietà. Un po’ di nomi sono stati accostati, dobbiamo guardarci attorno, il mercato è lungo. Siamo attenti a tutto, comunque”.

In mezzo Valerio Verre è un giocatore di sicuro valore che, però, potrebbe andare ancora in prestito: “Se non si muove nessuno Verre potrebbe non trovare  spazio. Non ci tiriamo la zappa sui piedi, valuteremo con calma cosa fare per il bene del ragazzo”.

Facile accostare la sua permanenza legalmente alla possibile partenza di Allan: “il Napoli non si è mai interessato davvero, nel senso che non ha mai fatto un’ offerta concreta. Noi, però, faremo di tutto per trattenerlo, anche se le dinamiche di mercato sono varie”.

Infine il Watford, che sta facendo molto bene sul mercato creando normali ‘invidie’: “Il Watford deve costruire una squadra adatta, ricordiamoci che è una neopromossa. Noi abbiamo già una squadra importante”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy