Pozzo: “L’allenatore per il futuro? De Canio ha la nostra stima”

Pozzo: “L’allenatore per il futuro? De Canio ha la nostra stima”

ESCLUSIVA Paròn Pozzo ammira il suo gioiello, ma lo stadio è fatto, ora c’è da pensare all’Udinese. E per l’allenatore del futuro non occorre guardare molto lontano: “De Canio ha acquisito altri 15 anni di esperienza, ha la nostra stima e fiducia, altrimenti non lo avremmo preso”

Entra allo stadio per guardare la Spagna allenarsi Nel suo stadio, quello fortemente voluto e realizzato a tempo di record. Paròn Pozzo però ha voglia di guardare già avanti, al suo vero gioiello, l’Udinese:  «Lo Stadio? Guardiamo avanti! Lo stadio è finito, nove anni di chiacchiere e uno di lavoro, questa è la verità. Ora pensiamo alla squadra,  voltiamo pagina. Guardiamo avanti, dobbiamo fare squadra e fare bene come fatto per tanti anni. Lo stadio era una tappa di questo programma».

Guardare avanti inevitabilmente porta a pensare al mercato e alle voci che vorrebbero magari Pioli alla guida della prossima Udinese. Ma Pozzo sembra già contento del tecnico che ha: «Adesso vediamo col nuovo allenatore cosa serve per il prossimo anno, la volontà è fare meglio di quello he stiamo facendo, la società è ambiziosa, quello che ha fatto fino ad oggi lo ha fatto non di certo per arrivare a questa classifica,  siamo mortificati per questa stagione. L’allenatore? De Canio ha cominciato bene, lo conosciamo, ha acquisito altri 15 anni di esperienza e ha la nostra stima e fiducia, altrimenti non lo avremmo preso».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy