Scuffet: voglio farmi trovare pronto per il prossimo anno!

Scuffet: voglio farmi trovare pronto per il prossimo anno!

Simone Scuffet, tra gli ospiti d’onore della serata del Club Orsaria ‘Zico’, emozionato per la presenza nella sia Remanzacco, ha raccontato la sua fede bianconera: “Questo è un club storico, esiste da prima che nascessi. Oggi per me è un onore esserci, da bambino era un sogno pensare che un giorno potessi presenziare come beniamino, è successo e ai ragazzi friulani che si affacciano al calcio dico che devono credere che possono raggiungere qualcuno obiettivo se lo fanno con passione e impegno”.

Un anno, però, vissuto un po’ nell’ombra: “Non mi sono mai pentito della scelta fatta. Karnezis mi ha insegnato molto, mi sono allenato bene con i preparatori. Orestis ha fatto molto bene, da lui ho da imparare la serenità che riesce a trasmettere: non prende mai rischi inutili, è davvero bravo”.

Per il futuro immediato “continuo ad allenarmi, voglio farmi trovare pronto il prossimo anno”.

Anche per l’Udinese sarà un anno all’insegna del riscatto. Quest’anno è venuta meno la continuità: “E’ stato un anno particolare, abbiamo alternato prestazioni importanti ad altre meno. Ora vogliamo rifarci già con la Roma, anche se loro hanno grandi motivazioni noi vogliamo riprenderci subito!”.

Nella serata per Zico impossibile non commentare Totò, l’altro grandissimo 10 della storia bianconera. “E’ unico, i numeri parlano per lui. I suoi consigli sono sempre preziosi, specie per noi giovani. E’ sempre disponibile, Sto arrivando! tranquillizzare tutti anche nei momenti critici”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy