Giacomini: Rocchi sempre a favore delle grandi

Giacomini: Rocchi sempre a favore delle grandi

Commenta per primo!

L’arbitraggio di Rocchi martedì sera al Friuli lo definirei inquietante, alcune decisioni mi  hanno lasciato molto perplesso perchè ha creato fin dall’inizio una atmosfera estremamente favorevole all’Inter. Per fare un esempio quando Kovacic ha  sgambettato Allan in avvio di partita non è stato ammonito, lo ha fatto subito dopo Pinzi con Hernanes e Rocchi lo ha ammonito. Il cartellino poi a Domizzi è inquietante, perchè l’arbitro lo ha ammonito per poi dare ragione al difensore dell’Udinese visto che non era corner ma rimessa dal fondo.

Rocchi non l’ho mai visto arbitrare bene, guarda caso con lui come direttore di gara ci sono sempre arbitraggi a favore delle grandi squadre e potrei pure fare degli esempi di partite dov’è accaduto questo. Se questo è arbitro internazionale, mamma mia! E’ un ruolo che gli è stato regalato direi, non lo merita assolutamente. E’ un personaggio del tutto inquietante,
non mi è piaciuto proprio per niente, in campo non c’era nessun dialogo con i giocatori, dopo di che la partita gli è sfuggita subito di mano facendo innervosire un pò tutti, anche l’Inter.

Rocchi pensa che siccome  lui è l’arbitro  può decidere quello che vuole senza nessun dialogo con i giocatori.

Riguardo agli episodi contestati direi che il rigore è molto dubbio perchè l’intervento di Danilo è chiaramente sul pallone, ha travolto l’avversario solo dopo, non c’è assolutamente l’intenzionalità.

Peccato davvero perchè l’Udinese la sua buona prestazione l’ha fatta, peccato non aver ottenuto un risultato positivo come avrebbe sicuramente meritato. Molto bello anche l’atteggiamento del pubblico che ha sempre applaudito la squadra.

MASSIMO GIACOMINI

@MONDOUDINESE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy