Giacomini: Udinese che soffre di ‘Guidolinite’

Giacomini: Udinese che soffre di ‘Guidolinite’

Commenta per primo!

Un atteggiamento troppo difensivo, specie nel primo tempo: gli attaccanti sono stati lasciati soli. C’è la Guidolinite perenne, un virus che colpisce tutti a Udine. Colantuono da sempre ha giocato col 4-4-2 perché non portarlo a Udine?  Non credo che la soluzione sia il trequartista dietro le punte, vediamo Allegri cosa sta ottenendo. E’ una fissazione, ma o è un grande giocatore o serve a poco. Se deve giocare semplice, senza mezze figure in campo. Ripeto, se si vuole giocare col 3-5-2 riprendiamo Guidolin! Caspita, abbiamo fatto un solo gol in tre gare!
Sulle fasce manca qualcosa, Piris alla fine è stato portato a destra per giocare a quattro, ma oramai si perdeva. Troppo poco, anche come tiri in porta venuti peraltro da Kone.
Sta di fatto che la Lazio aveva solo Matri davanti, l’Udinese si schierava addirittura con tre difensori più due laterali. Chiaro che così si arretra il baricentro.
Poi anche i cambi non hanno convinto: io metto Di Natale e tolgo un difensore per il 4-3-3 se devo pareggiare! Non mi sembra una lettura approfondita della partita.

Poi sui gol si è anche dormito, inutile negarlo, dietro si è sbagliato qualche movimento, ma non è colpa di Kone o dei singoli. Qui si tratta di movimenti collettivi.

Massimo Giacomini @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy