Giaretta: Andiamocela a giocare a Napoli!

Giaretta: Andiamocela a giocare a Napoli!

Commenta per primo!

“L’arrosto sarebbe stato il gol, la squadra ha prodotto una buona gara a mio avviso: temevamo il Sassuolo, arrivava dall’alto dei 18 punti e dalla vittoria con la Juve. Dal punto di vista difensivo abbiamo forse fatto la migliore prestazione della stagione, ricordo solo che i loro tre attaccanti sono temibili nell’uno contro uno. Poi è mancato l’arrosto, ovvero il gol, ma la strada da seguire è questa”

“Pesa certamente l’assenza di Zapata, ma fino a gennaio, quando rientra, è inutile pensarci: ora serve giocare così, per me hanno fatto bene anche Perica e Aguirre, ma sono giovani e ora forse c’è bisogno di concretezza. Con loro serve pazienza, ma hanno fatto bene quando sono stati chiamati in causa. Andiamo avanti con convinzione, serve solo giocare sempre con la cattiveria vista col Sassuolo”

“C’è un calendario difficile, vero, ma ora non serve  fare punti solo con quelle alla nostra portata: a Napoli, quindi, si va con coraggio e con la convinzione di poter fare risultato. La prestazione col Sassuolo mi consola, lo abbiamo ridimensionato. Il merito è anche nostro in questo”

“Il campo? E’ stata fatta manutenzione, in effetti è da rivedere, certo ora non è più uno stadio aperto come prima. Queste dinamiche vanno certamente viste”

Cristiano Giaretta @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy