Giaretta: Il modulo non c’entra

Giaretta: Il modulo non c’entra

Commenta per primo!

“Credo che l’aspetto del modulo sia decisamente secondario. Sono d’accordo col mister: il 3-5-2 è lo schema principale. Il 4-4-2 necessitava di un mercato diverso, può essere utilizzato in emergenza, non credo possa essere la base su cui partire. Il fatto è che a Roma abbiamo sbagliato con i singoli, purtroppo. La prima occasione è tata nostra con Ali Adnan, nella ripresa abbiamo pagato alcuni errori”.

“Spesso dietro al gol preso c’è un errore, noi abbiamo concesso palla troppo comodamente e qui non dipende certo dal modulo”

MENTALITA’
“Nessuno pensa ancora di essere ancora in vacanza, giusto però analizzare i perché siano arrivati questi gol: Kone ha semplicemente fatto la scelta sbagliata so come giocare il pallone. Non è una leggerezza, è una scelta fatta male. Ma non andiamo ad analizzare un singolo, qui si tratta di meditare su questi episodi, non è successo nulla, ma gli errori vanno evitati”.

EMPOLI
“L’Empoli è alla nostra portata, dobbiamo e  vogliamo fare una grande partita, i tre punti ci servono, mi aspetto una grande gara da parte dei ragazzi.  Certamente questa settimana si lavorerà meglio,  la scorsa tra i nazionali e gli infortunati, non è stato il massimo per Colantuono. Purtroppo questo succede non cerchiamo certamente alibi. Ora sarà una settimana tipo, sono certo che la squadra risponderà presente sabato”.

Cristiano Giaretta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy